Chiese Lametine

Vai ai contenuti

Menu principale:

Serrastretta

Arcangelo Mikael

San Michele Arcangelo

La chiesa si trova nella frazione San Michele, distante 10 km da Serrastretta.

I lavori per l’edificazione iniziarono nel 1736 per concludersi nel 1759, anno in cui venne aperta al pubblico e consacrata a San Michele Arcangelo.

L’edificio fu elevato a parrocchia nel 1812
e nel 1986 venne fusa a quella della Beata Vergine Addolorata in Ievoli.

La chiesa è ubicata su una collina, nella piazza che si trova al centro dell'abitato.

La facciata è a capanna, con quattro lesene che si intersecano con il cornicione a metà altezza, al di sopra del quale una finestra illumina l’aula liturgica.

Il campanile, in posizione retrostante, ha pianta quadrata e vi è situato l’orologio.

Attraverso un portale rettangolare si accede all’interno della chiesa, che ha sviluppo longitudinale a navata unica con abside quadrata.

La navata è decorata ai lati con archi ciechi e lesene con capitello composito in stucco al di sopra del quale è posta un alta cornice mistilinea. Il soffitto è piano.

Con il contributo di

Ricerca
Torna ai contenuti | Torna al menu